Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
coronavirus

Uncategorized

L'annuncio del ministro

Coronavirus: “Lo abbiamo isolato”, dallo Spallanzani fondamentale passo avanti per la cura

L'annuncio del ministro Speranza.

Tempo di lettura: 1 minuto

Dall’Italia arriva una buona notizia per l’intera comunità internazionale: “Abbiamo isolato il coronavirus – ha annunciato il ministro della Salute Roberto Speranza durante una conferenza stampa allo Spallanzani. Ciò significa molte opportunità di poterlo studiare, capire e verificare meglio cosa si può fare per bloccare la diffusione”. Il risultato sarà messo a disposizione di tutta la comunità internazionale ed ora sarà più facile trattarlo”.

“I dati saranno a disposizione della comunità internazionale- afferma il direttore scientifico dell’Istituto romano, Giuspeppe Ippolito– Si aprono spazi per nuovi test di diagnosi e vaccini. l’Italia diventa interlocutore di riferimento per questa ricerca”.

Coronavirus: “lo abbiamo isolato”, dallo Spallanzani fondamentale passo avanti per la cura. Una nota di merito per i virologi dell’Istituto Lazzaro Spallanzani, che ci sono riusciti a meno di 48 ore dalla diagnosi di positività per i primi due pazienti in Italia. (La coppia di cinesi positiva al Coronavirus è in continuo monitoraggio. I due presentano polmonite virale con interessamento alveolo interstiziale bilaterale”, scrive il bollettino quotidiano medico.)

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati