emergenza covid test sierologici commissione sanità ddl sprechi deroga nomine manager azzardo

Coronavirus, l’appello di Italia Viva a Musumeci: «Serve un cambio di passo»

24 Marzo 2020

Il gruppo all'Ars chiede al presidente della Regione «uno sforzo corale e una responsabilità condivisa con tutte le forze politiche per adottare importanti decisioni».

 

di

PALERMO. «I numeri dei contagiati da coronavirus purtroppo crescono sempre di più anche in Sicilia. Avevamo un vantaggio di tempo rispetto alle altre Regioni che rischia di essere vanificato da una gestione regionale dell’emergenza che potrebbe rivelarsi insufficiente alle nuove e attuali necessità. Lo sforzo fatto dal Governo regionale è stato ad oggi importante ed apprezzabile ma necessita urgentemente di una rimodulazione di visione».

Lo dicono in una nota i parlamentari regionali di Italia Viva, Nicola D’Agostino (capogruppo), Luca Sammartino, Edy Tamajo e Giovanni Cafeo.

Inoltre aggiungono: «Il personale sanitario è in prima linea da settimane e sta facendo un lavoro straordinario, ma adesso deve essere supportato con nuove azioni mirate. Tutti gli operatori sanitari devono essere messi nelle condizioni di operare al meglio. Mancano ancora i DPI, i tamponi non vengono effettuati rapidamente, occorre migliorare la santificazione degli ambienti ospedalieri. Serve inoltre uno sforzo corale e una responsabilità condivisa con tutte le forze politiche per adottare importanti decisioni».

«Serve unità d’intenti per mettere in sicurezza la Regione. Andiamo subito in Parlamento per una Finanziaria d’emergenza da scrivere e votare insieme e che tranquillizzi i nostri concittadini dal punto di vista sanitario ed economico. Non c’è più tempo da perdere».

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV