Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Dal palazzo

L'annuncio

Coronavirus, in Sicilia attivato un numero verde e in arrivo 30 mila mascherine

Nella commissione Salute dell'Ars presieduta da Margherita La Rocca Ruvolo si è tenuta un'audizione dell'assessore regionale per la Salute Ruggero Razza.

Tempo di lettura: 2 minuti

Oggi pomeriggio, in commissione Salute dell’Ars presieduta dal presidente Margherita La Rocca Ruvolo, si è tenuta un’audizione dell’assessore regionale per la Salute Ruggero Razza sull’emergenza Coronavirus.

“L’attenzione alta, ma la situazione è sotto controllo e in linea con le direttive del ministero per la Salute. Si attende adesso l’ordinanza nazionale della Protezione civile con tutte le informazioni necessarie per la prevenzione e per uniformare i comportamenti in tutte le Regioni e nei Comuni, la commissione Salute nella sua interezza continuerà e vigilare e a monitorare la situazione in sinergia con il governo regionale”, ha dichiarato La Rocca Ruvolo a margine dell’audizione in cui l’assessore ha riferito sulle misure adottate e quelle in corso per affrontare l’emergenza Coronavirus.

In Sicilia è stato intanto attivato il numero verde 800458787 per tutte le informazioni utili. Tra le misure previste l’allestimento di tende da campo nei dipartimenti di emergenza e accettazione di secondo livello degli ospedali dell’isola per il primo triage dei pazienti che manifestano sintomi influenzali in modo da evitare il passaggio nei pronto soccorso; l’acquisto di 30mila mascherine in arrivo per il personale sanitario e la realizzazione di stanze a pressione negative per aumentare il numero dei posti considerando che sono 64 in Sicilia quelli per malattie infettive.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati