Coronavirus, in Italia un positivo alla variante “inglese”

20 Dicembre 2020

Il Dipartimento Scientifico del Policlinico Militare del Celio, a Roma, ha sequenziato il genoma del virus SARS-CoV-2. Contagiata pure la moglie.

 

di

Un arrivato dal Regno Unito è risultato positivo alla variante “inglese” del Coronavirus. Lo fa sapere il ministero della Salute, sottolineando che “il Dipartimento Scientifico del Policlinico Militare del Celio, che in questa emergenza sta collaborando con l’Istituto Superiore della Sanità, ha sequenziato il genoma del virus SARS-CoV-2 proveniente da  un soggetto risultato positivo con la variante riscontrata in Gran Bretagna”.

AGGIORNAMENTO: anche la moglie è risultata positiva alla variante inglese

“Il paziente e la convivente rientrato negli ultimi giorni dal Regno Unito con un volo atterrato presso l’aeroporto di Fiumicino, sono in isolamento e hanno seguito, insieme agli  altri familiari e ai contatti stretti, tutte le procedure stabilite dal ministero della Salute”.

 

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV