Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
nursind claudio trovato

Dal palazzo

L'appello del sindacato

Coronavirus, il Nursind: «Indennità per danno e bonus agli operatori sanitari contagiati»

Il sindacato sollecita un riconoscimento economico di 5,16 euro per giornata lavorativa e una indennità per danno pari a 1.000 euro.

Tempo di lettura: 2 minuti

PALERMO. Un riconoscimento economico di 5,16 euro per giornata lavorativa e una indennità per danno pari a 1.000 euro agli operatori sanitari che sono contagiati per motivi di servizio.

È la richiesta del Nursind Sicilia in favore del personale sanitario impegnato in settori in cui si fa assistenza diretta ai cittadini, oggi altamente esposto al contagio. Una misura richiesta dal 1 febbraio 2020 fino alla fine dello stato di emergenza.

“Abbiamo inoltrato richiesta alle istituzioni regionali ed agli organi preposti- spiega Claudio Trovato, coordinatore regionale del Nursind Sicilia- per un riconoscimento delle indennità contrattuali a tutti quegli operatori che oggi si trovano in prima linea a fronteggiare il Covid-19 sul fronte assistenziale, è giusto che le professionalità debbano anche essere riconosciute da un punto di vista economico, non siamo eroi ed angeli, siamo e rappresentiamo professionisti della salute, che si impegnano giornalmente a far fronte tutte le esigenze assistenziali”.

Trovato aggiunge: «Oltre al Covid-19 non si sono fermate le patologie e cure oncologiche, i traumi, le patologie nel settore cardiovascolare e su tutti gli altri fronti. Stiamo anche approntando tutto in emergenza, spostando strumentazioni e risorse umane anche per rendere assistenziali delle porzioni di ospedali, per assistere in maniera quali-quantitativa coloro che hanno bisogno di cure. A fronte di questo ancora ad oggi facciamo i conti con dispositivi di protezioni carenti e inadeguati”.

Il Nursind ritiene dunque necessario stanziare delle risorse per i lavoratori della sanità, anche facendo leva sulle misure nazionali per il potenziamento del servizio sanitario e gli incentivi in favore del personale.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati