Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
coronavirus

Uncategorized

In Italia

Coronavirus, ecco gli ultimi dati: 41 deceduti nelle ultime 24 ore, 138 fra dimessi e guariti

Sale a 3296 il numero di casi fino ad ora registrati in Italia.

Tempo di lettura: 1 minuto

Aumenta il numero di dimessi e guariti in Italia, solo nelle ultime 24 ore sono stati in 138 dimessi che fanno salire a 414 il numero totale di persone che hanno superato il contagio da coronavirus.  Sono invece 41 i decessi registrati ieri (25 in Lombardia, 8 in Emilia, 4 Veneto, 2 Liguria e Piemonte). La loro fascia di età va dai 66 ai 94 anni. Come già riscontrato nei giorni scorsi si tratta per la stragrande maggioranza dei casi di persone fragili e con comorbilità. Sale così a 148 il numero totale di decessi in Italia per le conseguenze del Covid-19.

Aumentano sensibilmente i casi positivi: 590 in più nelle ultime 24 ore che portano a 3296 i casi fino ad ora registrati in Italia. Questi i dati nelle regioni più colpite: 280 nuovi casi in Lombardia, che in totale registra la presenza di 1777 positivi, 54% del totale nazionale; 142 nuovi casi in Emilia Romagna, totale 658 persone, 20% del totale nazionale; 35 nuovi casi in Veneto, totale 380 persone, 11% del totale nazionale).

Pazienti ricoverati con sintomi: 1790 persone. Soggetti in isolamento domiciliare: 1155 persone. Pazienti in terapia intensiva: 351 persone (10% dei soggetti che hanno contratto il virus)

coronavirus

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati