nata la bimba

Coronavirus, è in buone condizioni il primario di Villa Sofia-Cervello

2 Aprile 2020

Lo fa sapere la direzione strategica, sottolineando che "sono prive di fondamento le notizie relative a riunioni effettuate dal primario in disaccordo alle procedure di sicurezza aziendali richieste dall'attuale pandemia".

 

di

PALERMO. Il primario di Rianimazione di Villa Sofia-Cervello colpito da Coronavirus “è ricoverato nel reparto di Malattie infettive ed è in buone condizioni generali”.

Lo fa sapere la direzione strategica dell’azienda ospedaliera, sottolineando che “il ricovero è stato disposto solo per motivi precauzionali”.

Dalla direzione sottolineano: “Sono prive di fondamento le notizie relative a riunioni effettuate dal primario in disaccordo alle procedure di sicurezza aziendali richieste dall’attuale pandemia”.

La direzione strategica conferma la stima nei confronti del professionista e la sua correttezza.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV