Coronavirus, dall’Università di Messina gel igienizzante gratuito

6 Marzo 2020

Formulato dallo spin off Science4life che opera all'interno della sezione SASTAS del Dipartimento BIOMORF. Cinquecento litri saranno utilizzati per usi interni dell'Ateneo e 200 distribuiti alle associazioni di volontariato locale.

 

di

Il rettore dell’Università degli Studi di Messina, Salvatore Cuzzocrea (a destra nella foto insieme a Ruggero Razza), attenendosi al Decreto della Presidenza del Consiglio sugli interventi e le misure attuative necessarie per il contenimento della diffusione del Coronavirus, ad ulteriore tutela degli studenti e dipendenti dell’Ateneo, si fa carico di produrre un detergente da distribuire gratuitamente in tutte le strutture dell’Ateneo e alle associazioni di volontariato.

Tale prodotto è stato formulato dallo spin off Science4life che opera all’interno della sezione SASTAS del Dipartimento BIOMORF. Tenuto conto dei tempi di reperimento di tutto il materiale, la distribuzione inizierà la prossima settimana.

Si tratta in totale di 700 litri di igienizzante per le mani e superfici, di cui 500 saranno utilizzati per usi interni dell’Ateneo e 200 saranno distribuiti alle associazioni di volontariato locale.

“La nostra Università- ha dichiarato il Rettore- mette a disposizione le sue competenze e le sue professionalità in un momento di emergenza fornendo un prodotto che servirà a garantire quanto previsto dal Decreto della Presidenza del Consiglio”.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV