contratto medici

Dal palazzo

L'ordinanza del ministro

Coronavirus, dal 29 novembre Sicilia “promossa” in zona gialla

Lo fa sapere il ministero della Sanità, annunciando una nuova ordinanza da parte del ministro Roberto Speranza relativa all'emergenza Coronavirus.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Dal 29 novembre la Sicilia passerà in “zona gialla”. Lo fa sapere il ministero della Salute, annunciando una nuova ordinanza da parte del ministro Roberto Speranza relativa all’emergenza Coronavirus.

Si tratta, quindi, di una “promozione” per la nostra regione, che in queste ultime settimane era invece stata relegata in “zona arancione” con restrizioni più severe di quella “gialla”.

Nella stessa ordinanza, Calabria, Lombardia e Piemonte diventeranno “zona arancione” (erano in area rossa) e la Liguria, così come la Sicilia, passerà da quella “arancione” a quella “gialla”.

La zona gialla rispetto alla zona arancione consente, ad esempio, di spostarsi liberamente tra i vari Comuni e permette il consumo all’interno delle attività dei servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie), anche se limitatamente dalle 5 alle 18.

Salvo diverse comunicazioni, sarà invece mantenuto il coprifuoco dalle 22 alle 5 (eccetto per comprovati motivi di salute, lavoro o urgenza).

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.