sciopero nazionale delibere omissioni corleone agonia contratto comitato lavoratori

Coronavirus, Confintesa Sanità Sicilia: «Si completi la stabilizzazione dei precari»

10 Marzo 2020

Il segretario regionale del sindacato sollecita l'ulteriore ricognizione del personale avente diritto in base alla recente proroga della "Madia".

 

di

PALERMO. “La Sanità italiana e ancor di più quella siciliana, avevano già bisogno di maggiori risorse in termini economici e di personale, ora più che mai, in questi momenti delicati e drammatici, se ne avverte la necessità”.

Lo ha detto il Segretario regionale di Confintesa Sanità Sicilia, Domenico Amato, in tema di emergenza da Coronavirus.

“Le aziende sanitarie siciliane in questo momento di emergenze hanno bisogno di tutto il personale possibile, e quindi completino subito le procedure di assunzione a tempo indeterminato per i medici, infermieri e personale tecnico e professionale, cosi come stabilito dall’Assessorato Regionale alla Salute con la Circolare Applicativa del 16 gennaio scorso sulle procedure di stabilizzazione”.

“Nel contempo – conclude Amato- è urgente che le Asp avviino anche la ricognizione di tutto il personale precario che ha già maturato i requisiti della Legge Madia, secondo i nuovi termini inseriti nella Legge n.8 del 28 febbraio 2020″.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV