Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
Policlinico di Messina prelievo organi maxi tumore adenomi ipofisari meningite energia elettrica portale web tumori neuroendocrini

Policlinici

Il piano

Coronavirus, boom di contagi a Messina: al Policlinico in arrivo nuovi posti letto

Pronto un piano, che potrà essere attuato tempestivamente, per portarli da 30 ad 80. Per la terapia intensiva ne sarebbero riservati 32.

Tempo di lettura: 2 minuti

MESSINA. L’aumento di contagi registrato in tutta Italia nelle ultime settimane preoccupa anche Messina, dove i positivi al Covid-19, crescono di giorno in giorno.

Attualmente al Policlinico “Martino”, struttura di riferimento per l’emergenza coronavirus, i ricoverati sono in tutto 21: di questi 17 si trovano presso il reparto di Malattie Infettive, mentre 4 sono in Rianimazione. Il numero di pazienti rimane quindi sotto controllo e i letti a disposizione in questo momento sono circa 30.

Dal Nosocomio universitario fanno comunque sapere di avere già pronto un piano, che potrà essere attuato tempestivamente, per implementare i posti presenti. Infatti, nello sfortunato caso in cui la situazione dovesse peggiorare, da 30 arriverebbero presto ad 80.

In totale, l’Ospedale potrà contare sulla disponibilità di un centinaio di posti letto, di cui 32 riservati alla Terapia Intensiva, adeguandosi così agli standard indicati dalla Regione per fronteggiare la pandemia. Numeri che potrebbero aumentare ancora, in base all’evoluzione dei contagi e alle misure eventualmente adottate nelle altre strutture del Messinese.

Nei giorni scorsi inoltre, a scopo precauzionale e in seguito all’aggravarsi dell’epidemia, è stata decretata dal rettore Salvatore Cuzzocrea, la sospensione per tutto il primo semestre dell’attività didattica in presenza, comprese esercitazioni, laboratori e tirocini, dei corsi di studio triennali, magistrali e a ciclo unico dell’area medica, che si svolgono nell’area del Policlinico universitario.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati