Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
autopsia virtuale

ASP e Ospedali

Sant'Antonio Abate

Coronavirus, altri due pazienti riprendono a respirare da soli

Provenienti da Paceco e Salemi, hanno lasciato il reparto di Rianimazione dell'ospedale di Trapani per essere trasferiti in quello di Pneumologia.

Tempo di lettura: 1 minuto

TRAPANI. Hanno ripreso la respirazione autonoma altri due pazienti ricoverati all’ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani per Covid-19.

I pazienti di 83 e 58 anni, provenienti rispettivamente da Paceco e da Salemi, hanno lasciato il reparto di Rianimazione per essere trasferiti nel reparto di Pneumologia del presidio ospedaliero per il proseguimento delle terapie fino alla completa negativizzazione dei tamponi.

Nel territorio trapanese sale dunque a tre il numero complessivo dei ricoverati che hanno abbandonato la ventilazione meccanica e si avviano ad una completa guarigione.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati