Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

La misura dell'Asp

Coronavirus, all’ospedale di Barcellona aumentano i posti letto

Dai settanta previsti saranno portati in 48 ore a 80.

Tempo di lettura: 2 minuti

L’Asp di Messina per fronteggiare meglio l’emergenza Coronavirus e venire incontro alle esigenze del territorio provinciale, di concerto con l’Assessore Regionale Ruggero Razza presente oggi a Messina per monitorare l’attività sanitaria, ha deciso di ampliare la dotazione di posti letto Covid-19 dedicati presso l’Ospedale di Barcellona PG: dai settanta previsti saranno portati in 48 ore a 80.

Inoltre presso lo stesso nosocomio della città del Longano saranno portati a dieci i posti di terapia intensiva per dare cure ai malati più gravi.

“Ringrazio – dice il direttore generale Paolo La Paglia – tutti i medici, gli infermieri il personale O.S.S. e gli Ausiliari del Presidio di Barcellona per l’abnegazione e lo spirito di servizio con il quale si sono immediatamente fatti carico dei ricoveri e dell’assistenza dei malati contagiati; colgo l’occasione per ringraziare anche tutto il personale sanitario dell’Ospedale di Milazzo che si è fatto carico dell’attività sanitaria prima gestita dal presidio di Barcellona, e i Sindaci e tutta la popolazione del distretto di Barcellona per la preziosa condivisione”.

L’A.S.P. di Messina ha inoltre oggi stipulato una convenzione con l’hotel Europa sito nella zona di Tremestieri a Messina per potere alloggiare in isolamento i soggetti Covid-19 paucisintomatici che non necessitano di assistenza ospedaliera; inoltre sono stati acquistati dalla ditta fornitrice altri 30.000 tamponi per potere sottoporre ad analisi i soggetti sospetti di contagio.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati