Policlinico di Messina prelievo organi maxi tumore adenomi ipofisari meningite energia elettrica portale web tumori neuroendocrini

Policlinici

L'iniziativa

Coronavirus, alloggi per gli operatori sanitari del Policlinico di Messina

Messi a disposizione i locali di Villa Amalia, all'interno di Villa Pace. L'obiettivo è limitare i disagi legati alla riduzione dei servizi di trasporto.

Tempo di lettura: 1 minuto

L’A.O.U. Policlinico “G. Martino” comunica di avere adottato ulteriori misure di supporto per i propri dipendenti che, in questo particolare momento, sono impegnati a fronteggiare l’emergenza Covid-19 e, parallelamente, a garantire tutte le altre prestazioni sanitarie all’utenza.

Grazie al sostegno garantito dal Rettore, prof. Salvatore Cuzzocrea, sono stati innanzitutto messi a disposizione i locali di Villa Amalia, all’interno di Villa Pace, adibiti a residenza.

Qui il personale sanitario potrà alloggiare- con precedenza a coloro i quali lavorano al Covid Hospital– al fine di limitare i disagi legati alla riduzione dei servizi di trasporto, che in alcuni casi rischia di penalizzare soprattutto i pendolari.

Inoltre, è stato comunicato alla ditta che gestisce i parcheggi all’interno del Policlinico che, per tutto il mese di aprile, il costo degli abbonamenti del personale in servizio sarà interamente a carico dell’A.O.U..

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.