Coronavirus, all’infettivologo Cascio il premio “Fashion Night Awards”

12 Luglio 2020

"Per il prezioso ruolo svolto durante la pandemia, per aver guidato e rassicurato con le proprie conoscenze la comunità spaventata dal nemico invisibile Covid-19”.

 

di

PALERMO. È stato premiato ieri sera durante la “Circoletto Fashion Night” il professore Antonio Cascio, direttore dell’Unità Operativa di Malattie Infettive del Policlinico “Giaccone” e docente di Malattie infettive all’Università di Palermo.

Consegnato da Rosi De Simone e Marcello Palermo, presidente del “Circoletto Club House”, il premio Fashion Night Awards è stato ideato dalla “Rosi De Simone Eventi” e destinato all’infettivologo palermitano “per il prezioso ruolo svolto durante la pandemia, per aver guidato e rassicurato con le proprie conoscenze la comunità spaventata dal nemico invisibile Covid-19”, così si legge nella pergamena.

Durante lo spettacolo, invitato sul palco dalla conduttrice Cinzia Gizzi, il professore Cascio ha dichiarato: «In questa fase sono molto ottimista. Ero pessimista in merito a fine gennaio perché avevo paura di qualcosa di nuovo. Adesso sinceramente mi sento molto ottimista, d’altra parte i dati danno ragione al mio pensiero. L’attenzione e la sorveglianza devono sempre essere mantenute alte, ma trovo eccessiva la proroga dello stato di emergenza fino a dicembre».

Infine, dichiara ad Insanitas: «Sono contento di aver partecipato a questa manifestazione e ringrazio del premio inaspettato. Penso che l’Italia debba ripartire con tutte le sue attività specialmente quelle che sono state più penalizzate durante il lockdown come gli spettacoli e gli eventi, sempre con tutta la prudenza del caso. La Sicilia è nelle condizioni più favorevoli affinché tutto ciò accada».

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV