Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
asp di ragusa coronavirus

ASP e Ospedali

Ecco dove

Coronavirus, all’Asp di Ragusa al via tre Uscat per monitorare i turisti

Sono ubicate nelle sedi di Guardia Medica Turistica di Casuzze, Pozzallo e Scoglitti, con servizio diurno e notturno.

Tempo di lettura: 2 minuti

Attivate nell’Asp di Ragusa tre USCAT (Unità Speciali di Continuità Assistenziale Turistica); sono operative dall’8 giugno con l’obiettivo di monitorare, prendere in carico e assistere i casi sospetti da Covid-19 relativi a soggetti non residenti nell’Isola.

In caso di positività al contagio da Covid-19 di un soggetto non residente nell’Isola e presente per ragioni turistiche o di lavoro, si applicano i protocolli vigenti del Ministero della Salute e dell’Istituto Superiore di Sanità.

Nell’Ordinanza è specificato che l’isolamento domiciliare, conseguente all’accertamento della positività al contagio, ove non sia necessario il ricorso a cure ospedaliere, è organizzato dalla Regione Siciliana senza oneri a carico dell’interessato.

Le USCAT garantiscono assistenza nelle zone a maggior afflusso turistico, per la provincia di Ragusa, infatti sono allocate nelle sedi di Guardia Medica Turistica di Casuzze, Pozzallo e Scoglitti, con servizio diurno e notturno.

Tramite l’applicazione “SiciliaSiCura”, i turisti registrati nel sito, in caso di insorgenza di sintomi sospetti di Covid, potranno mettersi in contatto con il personale operante nelle Centrali Operative presenti nel territorio che provvederà, in seguito a triage telefonico, ad attivare, eventualmente, il sevizio più idoneo e prossimo- Guardia Medica Turistica, USCA, USCAT, Servizio 118.

Resta operativa l’USCA del distretto di Modica, con compiti e funzioni assegnati dalle precedenti disposizioni regionali, destinata alla gestione dei pazienti del territorio.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati