Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
fials precari coronavirus assunzioni asp di palermo

ASP e Ospedali

Ecco come saranno impiegati

Coronavirus, all’Asp di Palermo reclutati altri 68 operatori sanitari

Il nuovo personale è composto da 17 medici, 39 infermieri e 12 Tecnici della Prevenzione.

Tempo di lettura: 1 minuto

L’Asp di Palermo ha reclutato altri 68 operatori da destinare immediatamente alle attività legate alla pandemia. Il nuovo personale è composto da 17 medici, 39 infermieri e 12 Tecnici della Prevenzione.

Gli infermieri sono assegnati alle USCA di città e Provincia, mentre i Tecnici al Dipartimento di Prevenzione.

I 17 medici presteranno servizio: 6 all’Ospedale “Madonna dell’Alto” di Petralia Sottana, 6 al “Cimino di Termini Imerese” e 5 alle attività di collegamento tra USCA, Distretti sanitari e Dipartimento di Prevenzione.

I 68 operatori, si aggiungono ai 188 medici reclutati la scorsa settimana e, già, impegnati nelle seguenti attività:

60 Medici nelle USCA
40 negli screening di popolazione
19 al Covid Hospital di Partinico
50 al Dipartimento di Prevenzione
5 al Pronto Soccorso dell’Ingrassia di Palermo
2 al Pronto Soccorso dell’Ospedale “Dei Bianchi” di Corleone
4 al Pronto Soccorso del “Cimino” di Termini Imerese
8 all’Ospedale Madonna dell’Alto di Petralia Sottana.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati