Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
parkinson oasi di troina convenzione provider formazione

Case di cura

L'annuncio di Musumeci

Coronavirus: a Troina arriva la sanità militare

Il personale si aggiunge così al Covid team inviato della Regione

Tempo di lettura: 1 minuto

Alcune unità della sanità militare saranno assegnate all’Oasi di Troina. Il personale si aggiunge così al Covid team della Regione che, dopo la nomina del commissario sanitario all’istituto, da stamane opera nella struttura ennese dove si é determinato un focolaio di contagio. “Ho appena ricevuto la telefonata del ministro della Difesa Lorenzo Guerini – spiega il presidente della Regione Nello Musumeci – che ha acquisito il parere favorevole del governo regionale sulla richiesta del sindaco di Troina.

Trova così immediata risposta la disperata richiesta del sindaco Fabio Venezia, condivisa con il commissario ad acta per l’emergenza Giuseppe Murolo e rivolta appena ieri a tutte le autorità: “chiedo l’invio urgente di personale sanitario dell’esercito e di idonei dispositivi di sicurezza, attraverso un corridoio umanitario, per il personale sanitario impegnato”

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati