Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Dal palazzo

Le dichiarazioni del sindaco

Coronavirus a Palermo, in corso di ricostruzione gli spostamenti della turista

Il sindaco Leoluca Orlando sottolinea: «La signora ha girato per Palermo e stiamo cercando di ricostruire il percorso che ha fatto». Musumeci convoca seduta straordinaria della giunta regionale e un vertice con i prefetti.

Tempo di lettura: 2 minuti

PALERMO. La turista risultata positiva al Coronavirus è arrivata a Punta Raisi dall’aeroporto di Orio al Serio, con il marito e la comitiva, venerdì 21 febbraio. Il sindaco Leoluca Orlando sottolinea: «La signora ha girato per Palermo e stiamo cercando di ricostruire il percorso che ha fatto. È arrivata in un momento in cui non vi erano ancora le esigenze di controllo. L’albergo in cui era ospitata rimane aperto, ma la stanza è stata sigillata e chiusa. Il marito che era con lei è in buone condizioni».

Intanto dall’hotel di via Mariano Stabile dove alloggiava la turista bergamasca, fanno sapere con una nota che «con riferimento alle notizie relative ad una nostra ospite con sospetta infezione da covid-19, informiamo che la direzione e il personale hanno immediatamente applicato i protocolli ufficiali coinvolgendo le autorità mediche locali nel totale rispetto delle indicazioni del Ministero della Salute. Tutto il personale dell’hotel è stato prontamente informato e sono state applicate le linee guida del protocollo ufficiale per la sicurezza di tutti i dipendenti e collaboratori della struttura». Restano in isolamento nelle loro stanze dell’albergo i 29 turisti bergamaschi arrivati in città cinque giorni fa insieme alla donna risultata positiva al coronavirus.

In seguito a quanto emerso nel corso della seduta di stamani del Consiglio dei ministri, allargata a tutti i governatori, il presidente della Regione, Nello Musumeci,  ha invitato i prefetti dell’Isola a una riunione. Si terrà alle ore 18 a Palazzo Orleans e sarà preceduta da una seduta straordinaria del governo regionale.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati