Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Dal palazzo

Il riconoscimento

Congresso regionale Simit a Caltanissetta, premiati 5 giovani medici ricercatori

Hanno presentato studi, in italiano e in inglese, in tema di Covid, Hiv, sifilide e tubercolosi. Per loro una targa e una borsa di studio da mille euro

Tempo di lettura: 1 minuto

CALTANISSETTA. Cinque giovani medici ricercatori siciliani sono stati premiati con una targa e una borsa di studio da mille euro nell’ambito del XII congresso regionale della Simit (Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali), che si sta svolgendo a Caltanissetta, organizzato dal primario di Malattie Infettive dell’ospedale Sant’Elia Giovanni Mazzola.

Si tratta di Claudia Gioè e Alice Annalisa Medaglia (Università degli Studi di Palermo Policlinico), Laura Todaro e Edo Campanella (Azienda ospedaliera Arnas Garibaldi di Catania) e Alessandra Bellavia (ospedale Sant’Elia di Caltanissetta). I giovani ricercatori hanno presentato studi, in italiano e in inglese, in tema di Covid, Hiv, sifilide e tubercolosi.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati