Confintesa Sanità, Amato: «Vaccinarsi per sé stessi e i propri cari»

4 Gennaio 2021

Il segretario nazionale del sindacato si è sottoposto alla vaccinazione presso l'Ismett e lancia un appello.

 

di

PALERMO. Presso l’Ismett si è vaccinato contro il CoVid-19 il Segretario Nazionale di Confintesa Sanità, Domenico Amato, il quale afferma: «Premetto subito che lavorando all’ISMETT e avendo contatti con malati Covid il mio vaccino rientrava nella normale prassi di vaccinazione prevista dalla mia azienda, continuo col dire a tutti i miei colleghi che lavorano in ambito ospedaliero a vario titolo, vaccinatevi per voi stessi, per i vostri cari e per le persone (gli utenti) che vengono a contatto con voi; io l’ho fatto, fatelo anche voi».

Confintesa Sanità è promotrice di una campagna di sensibilizzazione volta a favorire la vaccinazione per il CoVid-19 verso tutti i cittadini ma in particolar modo verso tutti gli operatori sanitari e quei lavoratori che si ritrovano a lavorare nella sanità privata e pubblica o in strutture ricettive per anziani; laddove c’è possibilità di contagiarsi o di contagiare è più che giusto vaccinarsi.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV