Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Dal palazzo

L'avviso pubblico

Concorso per formazione in Medicina generale, cambio di assegnazione delle sedi d’esame

Riorganizzazione in Sicilia, sulla base della prossimità con i rispettivi luoghi di residenza.

Tempo di lettura: 2 minuti

Riorganizzata in Sicilia, sulla base della prossimità con i rispettivi luoghi di residenza, l’assegnazione dei 1.639 candidati alle sedi d’esame per partecipare al concorso pubblico di accesso al corso di formazione specifica in Medicina generale (triennio 2020-2023), che si svolgerà in tutta Italia il prossimo 28 aprile. Con un avviso pubblico del dirigente generale del dipartimento regionale per le Attività sanitarie e Osservatorio epidemiologico, Mario La Rocca (nella foto), è stata disposta una nuova distribuzione dei candidati alle commissioni d’esame, concentrandoli nelle sedi di Palermo (Università, viale delle Scienze, edificio 19; Fiera Pala Giotto, piazzale Giotto; Fiera del Mediterraneo, padiglione 20 A, via Sadat 1), e in quella di Catania (Centro fieristico Le Ciminiere, padiglione F1), in base alla provenienza geografica e suddividendoli poi in ordine alfabetico.

I candidati che hanno dichiarato di essere residenti fuori dal territorio regionale saranno assegnati alla sede di Catania. È possibile scaricare dal sito del dipartimento Asoe (a questo link) la suddivisione dei candidati per commissione d’esame e sede di svolgimento della prova concorsuale.

I candidati dovranno presentarsi alle ore 8 del 28 aprile, muniti dei seguenti documenti:
-documento di riconoscimento in corso di validità;
-dichiarazione relativa allo stato di salute (utilizzare esclusivamente modulo allegato al “Protocollo di sicurezza anti-contagio Misure di contenimento della diffusione del virus Covid-19 nella gestione della procedura concorsuale per l’ammissione al corso di formazione specifica in Medicina generale 2020-2023”, pubblicato sul sito del Dipartimento Attività Sanitarie e Osservatorio Epidemiologico a questo link (clicca qui).
-referto relativo ad un test antigenico rapido o molecolare, mediante tampone oro/rinofaringeo effettuato presso una struttura pubblica o privata accreditata/autorizzata in data non antecedente a 48 ore dalla data di svolgimento delle prove.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati