ASP e Ospedali

I dettagli

Concorso per amministrativi all’Asp di Palermo, a rischio l’assunzione di 2 vincitori

L'Asp di Palermo fa sapere che per loro è in corso l'ulteriore accertamente dei requisiti prima di procedere alle immissioni in servizio.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Oltre a quello per 21 assunzioni di cui ha dato notizia Insanitas (CLICCA QUI), l’Asp di Palermo sta concludendo l’iter per l’immissione in servizio di altri 5 assistenti amministrativi.

Alcuni dei partecipanti a questo secondo concorso (sempre riservato ai disabili) hanno contattato Insanitas, chiedendo appunto notizie sull’iter e i tempi per procedere alle assunzioni dei vincitori, nominati da una delibera del 26 aprile 2023.

Ecco la risposta dell’Asp, contattata dalla nostra redazione: «Per il concorso relativo all’assunzione di 5 assistenti amministrativi, riservato alle categorie di cui all’art. 1 della legge 68/99, sono in corso tutte le procedure propedeutiche all’immissione in servizio, tra cui l’accertamento dell’idoneità alle mansioni da parte del Comitato Tecnico Operativo presso il Centro per l’impiego di Palermo- Collocamento mirato. Tali procedure di reclutamento sono state aggravate dalla necessità di verificare, in particolare, le posizioni di 2 candidati per i quali è in corso l’ulteriore accertamento dei requisiti».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche