Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
uil fpl enzo tango

Dal palazzo

Tango lo chiede a Musumeci

Commissari illegittimi, l’appello della Uil Fpl: «In attesa dei nuovi manager siano subito rimossi»

Il segretario generale siciliano, Enzo Tango, si rivolge al governatore Nello Musumeci.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. «La sentenza della Corte Costituzionale, che certifica l’illegittimità delle proroghe dei commissari di Asp e ospedali siciliani, è la giusta occasione per rimuovere finalmente queste figure. La Uil Fpl lo sapeva e ha sempre sostenuto quanto deciso oggi dalla magistratura, ma sia il vecchio che l’attuale governo regionale non ne hanno mai tenuto conto. Adesso è il momento di marcare una discontinuità».

Lo afferma Enzo Tango (nella foto), segretario generale della Uil Fpl Sicilia, che aggiunge: «Diciamo con forza all’assessore Razza che occorre individuare figure diverse in attesa delle nomine dei nuovi manager».

A chiedere la rimozione immediata dei commissari illegittimi è stato anche il M5S: clicca qui.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati