Come soccorrere i pazienti stranieri? Lo spiega un vademecum dell’Ordine dei medici nisseno

2 Aprile 2016

La guida è stata consegnata al Centro Accoglienza richiedenti asilo di Pian del Lago: è tradotta in arabo, tedesco, francese, inglese, spagnolo e cinese.

 

di

CALTANISSETTA. Una delegazione dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Caltanissetta ha visitato il Centro Accoglienza Richiedenti Asilo di Pian del Lago, consegnando una copia del vademecum “Le domande del soccorso” utile per orientare i medici e gli infermieri nell’assistenza e cura dei pazienti stranieri (nella foto).

La guida realizzata dall’Ordine è tradotta in arabo, tedesco, francese, inglese, spagnolo e cinese.

Ad accogliere il presidente dell’Ordine, Giovanni D’Ippolito, e la consigliera Anna Santamaria, referente della commissione locale “Salute globale, sviluppo e cooperazione” sono stati il primo dirigente della Polizia, Michele Emma (responsabile della Polizia Amministrativa Sociale per l’Immigrazione della Questura di Caltanissetta), il commissario capo Sergio Garufi (dirigente dell’Ufficio Immigrazione), il direttore della cooperativa “Auxilium” Giuseppe Tuttolomondo e il personale medico che opera presso la struttura di accoglienza.

Il presidente D’Ippolito – distribuendo la copia della guida anche ai rappresentanti della Polizia di Stato e dell’ente gestore del centro – ha elogiato i colleghi medici, il personale infermieristico e le forze dell’ordine che operano con grande professionalità in un contesto complesso.

La consigliera Santamaria ha auspicato che il vademecum  sia un valido strumento di supporto e comprensione linguistica nello svolgimento della loro quotidiana attività di assistenza ai pazienti di nazionalità straniera.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV