Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Case di cura

Oncologia

Clinica “La Maddalena”, al via l’Hospice dedicato alle cure palliative: ecco le interviste

Nasce all'interno del dipartimento oncologico della Casa di Cura palermitana. Il servizio video di Insanitas.

Tempo di lettura: 2 minuti

PALERMO. Il primo hospice privato che si aggiunge ai tre pubblici già esistenti in città, nasce all’interno del Dipartimento oncologico della clinica “La Maddalena”.

L’inaugurazione è avvenuta alla presenza delle autorità e il nuovo reparto  va ad inserirsi all’interno della rete territoriale dell’Asp di Palermo.

Secondo i dati presentati nel corso del dibattito, che ha preceduto la visita ai locali dell’hospice, quello de “La Maddalena” si unisce ai restanti 15 presenti in Sicilia e ai 249 in tutta la Penisola.

Sono infatti 3 mila i posti letto dedicati alle cure palliative e alla terapia del dolore in tutta Italia, dei quali 145 sono quelli presenti nella nostra Regione.

L’hospice apre le sue porte proprio in occasione della festa di San Martino, giornata dedicata alle cure palliative. Il reparto è dotato di ogni comfort, sia per i pazienti che per i loro familiari.

Sono dieci i posti letto, in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale, che si trovano al quinto piano dell’edificio A, direttamente collegato al reparto di Terapia del dolore, e riservato ai pazienti in fase acuta.

Tv, una stanza per i giochi dei più piccoli, un soggiorno polivalente, divani e una cucina attrezzata di tutto l’occorrente completano i servizi a disposizione dei pazienti. Un reparto costruito secondo un parametro di accoglienza in un momento particolarmente delicato, quello terminale della malattia, per offrire non solo un supporto medico-sanitario ma anche psicosociale.

Nel video le interviste a Sebastiano Mercadante, Direttore del centro di riferimento regionale della terapia del dolore e delle cure palliative de “La Maddalena”, Daniela Faraoni, Direttore generale dell’Asp di Palermo, Mario La Rocca, Dirigente Generale del Dipartimento Pianificazione Strategica dell’assessorato alla Salute, al sindaco di Palermo Leoluca Orlando, al senatore Renato Schifani e alla presidente nazionale Aiop Barbara Cittadini.

Guido Filosto e Daniela Faraoni

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati