Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
diabete mellito informazione nefrologia

ASP e Ospedali

Dalla prossima settimana

Cittadella della Salute di Erice, potenziamento per il servizio dedicato alle vaccinazioni

Dalla prossima settimana due nuove sale d’attesa, più ampie e razionalizzate, una per gli adulti e una per i bambini.

Tempo di lettura: 2 minuti

TRAPANI. Dalla prossima settimana gli uffici e l’ambulatorio del servizio vaccinazioni alla Cittadella della Salute potranno contare su due nuove sale d’attesa, più ampie e razionalizzate, una per gli adulti e una per i bambini.

Lo comunica il dirigente del servizio Sanità pubblica, Epidemiologia e Medicina preventiva dell’ASP di Trapani, Gaspare Canzoneri: «Questo servizio dimensionato per un certo iter di vaccinazioni si è trovato, come del resto in tutt’Italia, ad attuare le nuove procedure, e in pochi giorni a dover far fronte a una moltitudine di richieste dovute all’obbligatorietà delle vaccinazioni».

«Ci si è subito attivati per richiedere un maggior numero di personale addetto e nuovi spazi e ringrazio il commissario dell’Asp, per essersi subito attivato e per aver inviato ulteriori tre amministrativi e due assistenti sanitari, e dato disposizioni alla gestione tecnica per i locali. Inoltre diversificando- conclude Canzoneri- non ci sarà più ressa per gli utenti in attesa per l’apposito ufficio istituito per il rilascio delle certificazioni o delle attestazioni di prenotazione, e quelli dei bambini per effettuate le vaccinazioni. Dopo il compimento del sesto anno, si deve effettuare la prenotazione per le vaccinazioni entro il prossimo 31 ottobre. Dispiace per il disagio creato agli utenti ma abbiamo fatto il possibile per alleviarlo».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati