Dal palazzo

L'iniziativa

Cisom e UniPa, corso di alta formazione di “Soccorso ed Emergenza in mare”

Sarà inaugurato il 6 febbraio alle 9 presso l'aula Ascoli della Facoltà di Medicina e Chirurgia. Realizzato e attuato dalla Fondazione "Corpo Italiano di Soccorso dell'Ordine di Malta-Cisom".

Tempo di lettura: 2 minuti

PALERMO. Sarà inaugurato il 6 febbraio 2023, alle ore 9, presso l’aula Ascoli della Facoltà di “Medicina e Chirurgia” dell’Università degli Studi di Palermo, il corso di alta formazione di “Soccorso ed Emergenza in mare” realizzato e attuato dalla Fondazione “Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta–Cisom”.

«Abbiamo da subito appoggiato, patrocinato e messo a disposizione del Cisom le strutture della Facoltà di Medicina, perché riteniamo che questo corso di formazione e di aggiornamento per la gestione dell’emergenza in mare sia estremamente importante per salvare vite umane in Sicilia, la quale, come sappiamo, ha una posizione geografica particolare da questo punto vista– dichiara Marcello Ciaccio, presidente della “Scuola di Medicina e Chirurgia” di Palermo- Questo corso coadiuva e si inserisce tra quelle che sono le attività di formazione della Facoltà, tra l’altro abbiamo avuto un numero di adesioni molto elevato, per cui certamente ci sarà un secondo ciclo».

La Fondazione Cisom, infatti, come da sue finalità statutarie, opera senza scopo di lucro e si occupa, in particolare, di primo soccorso e attività di protezione civile anche in teatri di emergenza e maxiemergenza. Il corso, incentrato sulle pratiche mediche da mettere in atto per il salvataggio di persone in situazioni di criticità che si possono verificare in mare, si contestualizza all’interno della Convezione sottoscritta a luglio del 2022 tra l’Università di Palermo e la Fondazione “Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta–Cisom”, che permette di inserire nella rete formativa degli specializzandi dei corsi di alta formazione erogati, appunto, dal Cisom grazie al suo solido background esperienziale nell’emergenza e nel soccorso sanitario.

«Il Cisom e la Facoltà di Medicina e Chirurgia di UniPa diventano partner per fornire i giusti strumenti ai giovani medici che vogliano dare il proprio aiuto per salvare vite in mare, come noi facciamo da anni nel Mediterraneo» precisa, infine, Nicola Armonium, Referente Nazionale per i Rapporti con le Istituzioni del Cisom.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche