ASP e Ospedali

La nota

Chiusura del pronto soccorso al Cervello, Schifani: «Verificherò che non si creino disservizi»

Il presidente della Regione commenta così il provvedimento annunciato per lavori di ristrutturazione.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. «Prenderò in esame personalmente la questione della prossima chiusura del pronto soccorso dell’ospedale “Cervello” e verificherò attentamente come stanno davvero le cose. L’obiettivo prioritario deve essere evitare che l’assenza di pianificazione e di coordinamento tra le strutture ospedaliere possa generare disservizi anche gravi per i cittadini. Tuteleremo il diritto alla salute con tutti i mezzi a nostra disposizione».

Lo dichiara il presidente della Regione Siciliana Renato Schifani, commentando la notizia della prossima chiusura del pronto soccorso dell’ospedale Cervello di Palermo per lavori di ristrutturazione. Intanto è arrivata una replica dell’ospedale alle critiche mosse dai sindacati (CLICCA QUI).

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche