Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

Aggiornamento professionale

Chirurgia, al Cannizzaro il congresso “American College of Surgeons”

Sarà la prestigiosa associazione di chirurghi americani ad "aprire" di fatto nei giorni 1 e 2 luglio la stagione in presenza di eventi medico-scientifici.

Tempo di lettura: 2 minuti

L’aggiornamento professionale in sanità torna in presenza all’Ospedale Cannizzaro. Sarà il congresso del Capitolo Italiano dell’American College of Surgeons, prestigiosa associazione di chirurghi americani, ad “aprire” di fatto nei giorni 1 e 2 luglio la stagione in presenza di eventi medico-scientifici che dallo scoppio della pandemia hanno avuto forma soltanto a distanza.

Ed è proprio questo uno dei temi oggetto del congresso, organizzato da Domenico Russello (nella foto), professore ordinario di Chirurgia Generale dell’Università di Catania, direttore dell’Unità Operativa Complessa di Chirurgia Generale dell’Azienda Ospedaliera Cannizzaro e consigliere del Board dell’Italy Chapter dell’A.C.S.: «L’aggiornamento professionale in sanità, e in particolare la formazione chirurgica, hanno subìto un forte rallentamento a causa della pandemia – spiega Russello – in quanto la modalità a distanza non può avere la stessa efficacia formativa soprattutto nel campo della chirurgia mininvasiva e delle nuove tecnologie. Le date stabilite a suo tempo coincidono ora con l’avvio di fatto della ripresa in presenza dei congressi e questo è motivo di grande soddisfazione. Contiamo di dare un impulso alla formazione e all’aggiornamento professionale, adesso che la pandemia sembra sotto controllo e nutriamo tutti maggiore fiducia di potere tornare alla normalità. Proprio nel corso del congresso, avremo la testimonianza diretta di alcuni specializzandi che presenteranno sulla qualità della formazione in tempo di pandemia».

Esperti anche stranieri (Germania, Austria, Grecia, Spagna, Portogallo) daranno l’opportunità ai colleghi di essere aggiornati sulle più recenti innovazioni, dalla chirurgia convenzionale fino alle tecniche mini-invasive e alla robotica; si parlerà di chirurgia gastro-esofagea, oncologica, colo-rettare, bariatrica, epato-biliare-pancreatica, chirurgia della parte addominale.

I lavori si svolgeranno nel Centro Congressi (edificio P) dell’Ospedale Cannizzaro, dalle 8.30 di giovedì 1 luglio al pomeriggio di venerdì 2, con il patrocinio della stessa Azienda ospedaliera e dell’Università degli Studi di Catania (Dipartimenti di Scienze Mediche, Chirurgiche e Tecnologie avanzate “G.F. Ingrassia”, di Chirurgia Generale e Specialità Medico-Chirurgiche, della Scuola di Specializzazione in Chirurgia Generale). In apertura, previsti i saluti del Magnifico Rettore prof. Domenico Priolo e del Direttore Generale dell’Azienda Cannizzaro dott. Salvatore Giuffrida.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati