Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
scuole chiuse

Dal palazzo

Dal prossimo anno scolastico.

Certificati medici, nelle scuole siciliane l’obbligo scatterà solo dopo 10 giorni di assenza

Lo prevede un articolo della Finanziaria Bis approvato ieri dall'Ars.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. A partire dal prossimo anno scolastico “mini-rivoluzione” per le regole dei certificati medici nelle scuole siciliane. L’obbligo di presentarli, infatti, scatterà per gli studenti soltanto per assenze superiori a dieci giorni, mentre finora il minimo è tre giorni.

La novità, voluta dall’assessore regionale all’Istruzione, Roberto Lagalla (nella foto), è prevista dal Collegato alla Finanziaria, in particolare dall’articolo 4 articolo che è stato approvato ieri all’unanimità dall’Ars.

Il provvedimento fa eccezione per le ipotesi in cui i certificati medesimi siano richiesti da misure di profilassi previste a livello internazionale e nazionale per esigenze di sanità pubblica. La trasmissione del certificato può avvenire anche mediante posta elettronica inviata al dirigente scolastico.

L’obiettivo della norma la semplificazione amministrativa in materia di sanità pubblica e l’efficacia delle prestazioni sanitarie nel territorio regionale.

Si attende ora l’approvazione dell’intero Collegato, che è prevista la prossima settimana.

 

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati