Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

Il responsabile è Francesco Cerra

Centro Neurolesi Bonino Pulejo Piemonte, attivato il nuovo reparto di Terapia del dolore

Il responsabile è Francesco Cerra.

Tempo di lettura: 2 minuti

MESSINA. Attivato il nuovo reparto di Terapia del Dolore presso l’IRCCS Bonino Pulejo Piemonte. Il Responsabile di questo nuovo settore è il Francesco Cerra (nella foto), anestesista rianimatore, specializzato nella diagnosi e terapia delle forme più resistenti e gravi di dolore.

Da alcuni mesi insieme alla sua equipe ha avviato un’intensa attività operatoria, utilizzando la sua vasta esperienza per impiantare dispositivi avanzati per il controllo programmato del dolore. Si tratta di interventi di impianto di pompe al baclofen e di dispositivi per la neuromodulazione. Finalità della terapia del dolore, che si è affermata come disciplina autonoma circa vent’anni fa, è il trattamento del dolore acuto e cronico come il dolore degenerativo, neuropatico, oncologico e il dolore dovuto a spasticità grave.

L’équipe operativa si avvale del contributo di un team multidisciplinare che vede l’attività degli anestesisti, nonchè di altri dirigenti medici (neurologi, neurofisiopatologi, radiologi, psicologi, etc.) il cui ambito di attività va dalla neurorianimazione, alla neurologia fino alla neuroriabilitazione.

A questo nuovo settore in costante crescita sarà assegnata nelle prossime settimane una nuova sala operatoria interamente dedicata a questi pazienti.

Particolare attenzione ai dettagli viene posta dal dott. Cerra che afferma: «Sono particolarmente soddisfatto del lavoro fin qui svolto a Messina, prima con l’avvio dell’attività operatoria, adesso con la disponibilità di quattro posti letto dedicati e nelle prossime settimane di una sala operatoria esclusivamente impiegata per la terapia del dolore. Per un medico, registrare questi passaggi concreti è segno di sicurezza per i pazienti e per gli operatori della Sanità».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati