Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Dal palazzo

L'annuncio

Centro NeMo Sud, la Uil: «Il 29 luglio un vertice con Razza»

Il sindacato fa sapere di essere stato convocato dall'assessore alla Salute per affrontare il tema del centro clinico messinese, chiuso dal 30 giugno.

Tempo di lettura: 1 minuto

«Si terrà giovedì 29 luglio alle ore 12, a Palermo, l’incontro con la nostra organizzazione sindacale che l’assessore regionale alla salute Ruggero Razza ha convocato per affrontare, auspichiamo in via definitiva, la grave problematica del Centro Nemo Sud di Messina». Lo fanno sapere Ivan Tripodi, segretario generale Uil Messina, e Giuseppe Calapai, segretario generale Uil Fpl, aggiungendo: « Come noto, lo scorso 30 giugno il Centro Nemo è stato chiuso e, al termine di una precedente riunione con la Uil svoltasi lo scorso 13 luglio, l’assessore si era impegnato a presentare una proposta definitiva per garantire la continuità assistenziale ai circa 5.000 pazienti affetti da gravi malattie neuromuscolari (sla, sma, distrofie, ecc.) e per salvaguardare i livelli occupazionali dei lavoratori del Centro Nemo».

I due sindacalisti concludono: «Pertanto, adesso tocca all’assessore Razza chiudere positivamente questa triste vicenda, assorta anche alle cronache nazionali, per tutelare i pazienti e per difendere i posti di lavoro. Noi siamo fiduciosi».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati