ASP e Ospedali

La Buona Sanità

CCPM di Taormina, staffetta medica in Sicilia per salvare due neonati

Una équipe del centro cardiologico pediatrico del Mediterraneo è intervenuta prima all'ospedale di Patti e subito dopo al Policlinico di Palermo.

Tempo di lettura: 2 minuti

Un giorno straordinario per la sanità siciliana e per la grande professionalità dimostrata dai colleghi delle unità operative di Cardiochirurgia pediatrica e Anestesia del CCPM di Taormina, che hanno condotto un procedura tecnica ed organizzativa assolutamente di alta complessità.

Un’intera équipe infatti del centro cardiologico pediatrico del Mediterraneo– composta da cardiochirurghi, anestesisti e infermieri specializzati- si è recata presso la terapia intensiva neonatale dell’ospedale di Patti (ME)- diretta dalla dottoressa Caterina Cacace- dove era stato ricoverato un bambino prematuro di circa un mese, ed un peso di 1 kg.

Mentre però l’equipe si recava presso l’ospedale di Patti, il dottore Sasha Agati veniva contattato anche dalla terapia intensiva neonatale del Policlinico dell’Università degli Studi di Palermo- diretta dal professor Mario Giuffrè- per il trattamento chirurgico di un prematuro di 800 grammi, con severa insufficienza respiratoria e iniziale patologia addominale. Pertanto è stata creata una staffetta da parte della direzione sanitaria dell’ospedale di Taormina che ha consentito all’équipe di proseguire anche per l’ospedale palermitano, per eseguire l’intervento di chirurgia cardiaca correttivo.

Attualmente entrambi i bambini si trovano nelle rispettive unità di terapia intensiva neonatale con un decorso post operatorio regolare, senza aver avuto nessuna complicanza dalle procedure. Dovranno affrontare naturalmente il percorso dello sviluppo e della maturità degli organi che gli potrà consentire di ritornata normale.

L’equipe medica che ha eseguito questa eccezionale staffetta medica, realizzando un evento unico, era composta dai Cardiochirurghi pediatrici Salvatore Agati e Ines Andriani, dai Cardio-anestesisti Enrico Iannace e Jacopo Timpano, dagli infermieri specializzati Antonella Pino, Manuela Favorito ed Ivana Pugliatti. Tutti i medici e gli infermieri sono in servizio presso il Ccpm di Taormina.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche