Catania, dal 13 al 15 aprile riecco il “Mediterranean Cardiology Meeting”

10 Aprile 2019

Alla cerimonia inaugurale dell'evento, presieduto da Michele Massimo Gulizia, interverrà anche l'assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza.

 

di

CATANIA. Dal 13 al 15 aprile si svolgerà a Catania la nona edizione del Mediterranean Cardiology Meeting, in cui una Faculty di grande rilievo, selezionata tra i maggiori esperti del settore, garantirà un profilo di formazione delle più elevate qualità, con nuovi programmi scientifici interattivi ed eventi culturali inediti, con sessioni congiunte invitate: American College of Cardiology, Società scientifiche di Cardiologia e di Medicina Generale.

Alla cerimonia inaugurale, che si svolgerà sabato 13 aprile alle ore 16, presso lo Sheraton di Catania (via Antonello da Messina, n. 45) interverrà anche l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza.

L’evento è promosso dalla Divisione di Cardiologia dell’ospedale Garibaldi Nesima di Catania diretta da Michele Massimo Gulizia (nella foto), che è pure presidente del Mediterranean Cardiology Meeting, il quale sottolinea: “La nostra ultima edizione ha fatto registrare oltre 1500 partecipanti, con una nutrita presenza anche internazionale, che ha confermato l’altissimo interesse suscitato da questo appuntamento biennale, ormai da qualche anno nelle due lingue: italiano e inglese”.

Grandi novità sono le sessioni Cardiocontest con i simulatori Virtual Clinical e sessioni Virtual ECHO, con cui i partecipanti potranno esercitarsi, dimostrando competenza e capacità decisionali risolvendo casi clinici interattivi con l’ausilio di un tavolo interattivo Body Interact e vere e proprie cartelle cliniche, oltre a esercitarsi eseguendo ecocardiogrammi transtoracici, transesofagei e procedure interventistiche eco-guidate e di interventistica coronarica avanzata.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV