Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
emergenza sanitaria

Emergenza urgenza

Appello del deputato alla Regione

Caso 118 in Sicilia, interviene pure Tamajo: «Sia rinnovata subito la convenzione con la Seus»

Il deputato di Sicilia Futura: «Non si usino argomenti quasi capziosi per rinviare la firma. In questi anni Seus e il suo personale hanno dato prova di affidabilità nella gestione del servizio di emergenza- urgenza».

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. «Si rinnovi subito la convenzione tra la Regione e la Seus per la gestione del servizio 118 in Sicilia»: è quanto sollecita Edy Tamajo (nella foto), deputato regionale di Sicilia Futura, intervenendo sulla protesta dei sindacati.

«Mi sono giunte voci di alcune problematiche sollevate dalla Ragioneria generale della Regione sulla nuova convenzione- aggiunge il deputato dell’Ars- Non è accettabile che un servizio, peraltro svolto egregiamente da Seus, subisca ritardi o addirittura venga attenzionato con argomenti quasi capziosi proprio nel momento in cui deve essere rinnovato l’affidamento».

Da qui l’appello di Tamajo: «Mi auguro che la firma alla convenzione possa giungere già nei prossimi giorni. In questi anni Seus e il suo personale hanno dato prova di affidabilità nella gestione del 118».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati