emergenza sanitaria

Caso 118 in Sicilia, interviene pure Tamajo: «Sia rinnovata subito la convenzione con la Seus»

6 Maggio 2016

Il deputato di Sicilia Futura: «Non si usino argomenti quasi capziosi per rinviare la firma. In questi anni Seus e il suo personale hanno dato prova di affidabilità nella gestione del servizio di emergenza- urgenza».

 

di

PALERMO. «Si rinnovi subito la convenzione tra la Regione e la Seus per la gestione del servizio 118 in Sicilia»: è quanto sollecita Edy Tamajo (nella foto), deputato regionale di Sicilia Futura, intervenendo sulla protesta dei sindacati.

«Mi sono giunte voci di alcune problematiche sollevate dalla Ragioneria generale della Regione sulla nuova convenzione- aggiunge il deputato dell’Ars- Non è accettabile che un servizio, peraltro svolto egregiamente da Seus, subisca ritardi o addirittura venga attenzionato con argomenti quasi capziosi proprio nel momento in cui deve essere rinnovato l’affidamento».

Da qui l’appello di Tamajo: «Mi auguro che la firma alla convenzione possa giungere già nei prossimi giorni. In questi anni Seus e il suo personale hanno dato prova di affidabilità nella gestione del 118».

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV