ASP e Ospedali

L'appello

Cardiochirurgia pediatrica di Taormina, Ugl Salute Messina sollecita la deroga

Il sindacato interviene dopo l'annuncio del presidente della Regione della richiesta di un’ulteriore proroga al Ministero della Salute.

Tempo di lettura: 2 minuti

Il segretario provinciale di UGL Salute Messina Fabrizio Denaro e il segretario provinciale UTL-UGL Tonino Sciotto intervengono sulla questione relativa alla Cardiochirurgia Pediatrica di Taormina dopo l’annuncio del presidente della Regione della richiesta di un’ulteriore proroga al Ministero della Salute.

UGL Salute Messina ritiene tale richiesta «opportuna oltre che doverosa, apprezzando il pieno riconoscimento fatto dagli organi di vertice regionale che hanno riconosciuto l’importante ruolo ricoperto dal centro taorminese. Contemporaneamente ci chiediamo che fine abbia fatto la richiesta di deroga al DM 70 inoltrata al Ministero della Salute più di 6 mesi fa?».

Il sindacato aggiunge: «Si era a conoscenza dell’insediamento di una commissione tecnica ministeriale incaricata di valutare la richiesta. A che punto siamo dopo tutti questi mesi? Ci saremmo aspettati di avere conferma in questi giorni dell’approvazione della deroga più di dover penare con un’ulteriore proroga L’eccellenza, il know how, l’umanità e la professionalità della Cardiochirurgia Pediatrica di Taormina rappresenta un valore aggiunto per tutta la sanità regionale e nazionale. Inoltre i piccoli pazienti, i loro familiari e i professionisti sanitari impiegati necessitano della dovuta serenità circa il proseguimento del percorso avviato».

UGL Salute Messina si era fatta promotore il mese scorso attraverso il Consiglio Comunale di Messina di una mozione contro la chiusura del CCPM e sottolinea: «Ci faremo promotori anche attraverso i nostri vertici nazionali di iniziative per conoscere lo stato delle cose».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche