Cardiochirurgia pediatrica, Artale: «Il ritorno a Palermo sarà fondamentale»

18 Ottobre 2020

Come anticipato da Insanitas, ci sono stati importanti passi in avanti nell'iter dopo ben dieci anni di attesa. L'intervista video al principale animatore dell'Associazione "Movimento per la salute dei giovani".

di Sonia Sabatino

PALERMO. Dopo oltre dieci anni si avvicina il ritorno a Palermo della Cardiochirurgia pediatrica. Come anticipato da Insanitas, infatti, all’avviso di richiesta di manifestazione di interesse per la gestione pubblicato su input del dg dell’Arnas Civico, Roberto Colletti, hanno aderito l’Ismett, l’ospedale pediatrico “Bambin Gesù” di Roma e il Policlinico San Donato di Milano.

Salvo imprevisti, il reparto riaprirà nel 2021 nei locali cosiddetti “ex Marcelletti” già ristrutturati. Ad auspicare il ritorno a Palermo è in prima linea da anni Fabrizio Artale, principale animatore dell’Associazione “Movimento per la Salute dei Giovani”.

Ecco l’intervista video di Insanitas.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV