scuole chiuse

Dal palazzo

La nota

Cardiochirurgia pediatrica a Palermo, Lagalla: «Orgogliosi di un risultato atteso da anni»

Il sindaco di Palermo commenta così la notizia dell'aggiudicazione del bando propedeutica alla riapertura del reparto chiuso dal lontano 2010.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. «Il ritorno del reparto della Cardiochirurgia pediatrica all’interno dell’ospedale Civico è una notizia che rende orgogliosa tutta la città. È un risultato atteso da anni e auspicato da anche da questa amministrazione comunale». Lo afferma Roberto Lagalla, sindaco di Palermo, commentando la notizia dell’aggiudicazione del bando propedeutica alla riapertura del reparto chiuso dal lontano 2010.

Si è trattato di un iter lungo e complesso e, per questa aggiudicazione tramite bando pubblico, il mio plauso va al direttore generale dell’azienda ospedaliera Arnas Civico Roberto Colletti e a tutti suoi collaboratori. Strategica anche la partnership con l’Irccs Policlinico San Donato di Milano, grazie alla quale l’ospedale Civico, dopo anni, si proietta a tornare a essere un punto di riferimento a livello nazionale in materia di cardiochirurgia pediatrica» afferma il sindaco.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche