Montalbano Seus

Cambio al vertice della Seus 118: Colletti subentra a Montalbano

13 Febbraio 2018

Lo ha deciso l'assemblea dei soci applicando lo spoils system varato dall'Ars. La firma è per tre anni, ma la nomina dovrebbe essere transitoria.

 

di

PALERMO. Al secondo tentativo, l’avvicendamento è stato formalizzato. L’assemblea dei soci della Seus ha revocato l’incarico di amministratore unico di Gaetano Montalbano, ricorrendo alle legge sullo spoils system varata la scorsa primavera dall’Ars.

Riberese e vicino politicamente all’ex governatore Rosario Crocetta, l’uscente Montalbano è stato quindi sostituito da Roberto Colletti, pure lui agrigentino e fino allo scorso anno direttore amministrativo del Policlinico di Palermo.

Nei giorni scorsi una precedente riunione dell’Assemblea dei soci della Seus (cioè la Regione e le aziende sanitarie siciliane) era andata a vuoto a causa della mancanza del numero legale.

Il governatore Nello Musumeci ha sottolineato che tutte le nomine nelle Partecipate sono provvisorie. Per quelle definitive si dovrà attendere lo svolgimento delle Politiche nazionali in programma il 4 marzo.

In ogni caso, Colletti ha ora firmato per tre anni.

Lo spoils system applicato in questi giorni quasi certamente avrà strascichi legali: alcuni degli amministratori rimossi, infatti, hanno annunciato la richiesta di danni sostenendo che non è applicabile alle Partecipate.

Intanto «il miglior augurio di buon lavoro al Dott. Roberto Colletti per l’incarico ad Amministratore Unico della SEUS 118 Sicilia» è inviato con un comunicato stampa dal Segretario Nazionale di Confintesa Sanità, Domenico Amato, a cui si aggiungono gli auguri del Segretario Generale di Confintesa Sicilia, Antonio Russo, e del Coordinatore Confintesa 118 Sicilia, Mario Manzo.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV