Caltanissetta, presentato ieri il programma del “Salus Festival”

5 Novembre 2016

Partirà il prossimo 9 novembre la Kermesse di 5 giorni dedicata alla prevenzione, informazione ed educazione alla salute

 

di

Educazione alla salute, informazione, prevenzione, sport, cinema e teatro. Sarà questo e tanto altro ancora il “Salus Festival”, la kermesse che si terrà a Caltanissetta dal 9 al 13 novembre, organizzata dall’assessorato regionale alla Salute, dal Cefpas (Centro per la Formazione Permanente e l’Aggiornamento del Personale del Servizio Sanitario), dall’Asp di Caltanissetta, dal Consorzio Universitario, dalla Polizia di Stato e sostenuto grazie alla collaborazione della rete di associazioni del Terzo Settore e degli Ordini e le Federazioni Professionali Sanitarie Siciliane

La “cinque giorni” sarà dedicata principalmente alla salute, come è ovvio, con conferenze, convegni, seminari ma anche con spettacoli serali a carattere scientifico, culturale e divulgativo, tutte orientate a diffondere, in modo responsabile e coinvolgente la cultura della salute.

Nel corso del “Salus Festival”, come annunciato ieri mattina in conferenza stampa dal direttore generale dell’Asp Carmelo Iacono, il direttore del Cefpas Angelo Lomaglio, il direttore sanitario dell’Asp Marcella Santino, Pier Sergio Caltabiano direttore della formazione del Cefpas, il sindaco Giovanni Ruvolo e il presidente del consorzio universitario Emilio Giammusso, saranno effettuate varie attività di screening, in particolar modo per la prevenzione dei tumori al collo dell’utero, alla mammella e al colon.

Attività di prevenzione che già nel corso della scorsa edizione ha avuto largo successo tanto da regalare a Caltanissetta il primato, tra i capoluoghi siciliani, del maggior numero di cittadini che si sottopongono annualmente agli screening.

“Il Salus Festival – come ha specificato Carmelo Iacono – festival nazionale dell’educazione alla salute, intende offrire a tutti i cittadini un’ampia rete di opportunità in-formative per modificare i propri stili di vita orientandone la direzione verso la cultura della salute e per diventare attori principali del processo di prevenzione e di promozione del benessere individuale e della collettività”.

Parallelamente si svolgerà il “Salus Cinefestival” con la proiezione di diciotto cortometraggi in gara che saranno premiati nel corso della serata finale prevista per il 12 novembre al Teatro Margherita con ospite d’onore Giorgio Diritti.

L’intera kermesse si concluderà domenica mattina con la “Passeggiata e corsa della Salute”, a partire dalle 9 da Piazza Garibaldi, al termine della quale, attorno alle 11 sarà possibile degustare il tipico “pane cunzato”, offerto dal forno Santa Rita e l’oleificio Panzica. Il ricchissimo e ampio programma del festival può essere visionato sul sito http://www.salusfestival.it/. La manifestazione, nata e ideata a Caltanissetta, quest’anno sarà presente anche a Siracusa, dal 24 al 26 novembre e a Trapani dal 15 al 17 dicembre.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV