Caltanissetta, giovane partorisce con l’aiuto telefonico degli addetti del 118

23 Novembre 2015

Poi insieme alla neonata è stata condotta dall'ambulanza all'Ospedale Sant'Elia. Entrambe sono in ottima salute.

 

di

CALTANISSETTA. La piccola Marta  (nome è di fantasia) ha iniziato a scalciare nel pancione della madre, una nissena di 27 anni e il rischio era partorire in casa, nel quartiere Stazzone.

Per fortuna la giovane ha contattato  118, così gli addetti ed infermieri della centrale operativa coordinata da Elio Barnabà l’hanno istruita al telefono sulle procedure da seguire.  Contemporaneamente è stata mobilitata un’ambulanza che in pochi minuti ha assistito la neo mamma, tagliandole il cordone ombelicale e trasferendola insieme alla piccola all’ospedale Sant’Elia dove entrambe sono giunte in ottima salute.

TAG PER QUESTO ARTICOLO:

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV