ibla soccorritori 118 Ortigia precari livelli occupazionali cda seus snami seus contratto lettera ambulanza medicalizzata sottiletta affogata

Caltanissetta, dopo dieci anni sarà ripristinata la postazione del 118 al Villaggio Santa Barbara

7 Luglio 2017

Il sindaco lo ha chiesto all'Asp.

 

di

Fare ritornare dopo dieci anni una postazione del 118 con tanto di ambulanza nel villaggio Santa Barbara. Queste sono le intenzioni del sindaco di Caltanissetta, Giovanni Ruvolo che ieri mattina, nel corso della conferenza stampa indetta al parco Dubini per il dono degli arredi, dove era presente anche il direttore della centrale del 118 di Caltanissetta Giuseppe Misuraca, ha annunciato di voler ripristinare la postazione entro luglio di quest’anno.

«Ho chiesto al direttore generale dell’Asp Carmelo Iacono– spiega il primo cittadino- la possibilità di avere un presidio del 118, fondamentale per il primo intervento in caso di urgenze e utile anche in centro storico. Ho subito trovato immediata disponibilità sia da parte dell’Asp che dal 118. So che il 118 ha già avviato dei sopralluoghi per cercare dei locali idonei per gli operatori che dovrebbero stare al villaggio Santa Barbara. Ho coinvolto anche padre Di Vincenzo che si è mostrato disponibile per aiutarci nell’individuazione dei locali. Confido che tutto ciò possa avvenire entro luglio. La presenza di un’autoambulanza è molto richiesta a Santa Barbara e insieme alla guardia medica può rappresentare un presidio sanitario molto importante. Il 118 opera sempre in maniera precisa, puntuale e professionale, però credo che un presidio fisso in quel villaggio possa rappresentare anche un segnale di integrazione con il tessuto urbano. Ringrazio già il 118 e l’Asp per la comprensione e la collaborazione».

Massima disponibilità da parte del responsabile del 118, Giuseppe Misuraca: «Per noi è un riallocare l’ambulanza a Santa Barbara- sottolinea il medico- dove già esisteva fino a 10 anni fa. Condividiamo anche da un punto di vista operativo l’idea del sindaco che il centro storico posso essere raggiunto più facilmente e stiamo valutando dei locali. Una volta individuati i locali idonei alla normativa faremo lo spostamento di uno dei mezzi».

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV