Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
idonei precari proroga posti letto assegni di cura razza cannabis vaccini scuola cartella sanitaria screening celiachia donatori sangue volontari pronto soccorso rete ospedaliera corruzione El Salvador registro tumori Medicina

Dal palazzo

Il video su facebook

Borse di studio aggiuntive per gli specializzandi, la Regione Siciliana ne stanzia 46

Una interlocuzione con il Ministero dell'università e della Ricerca ha causato un ritardo di qualche giorno. Emanato ieri il nuovo decreto

Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo le recenti polemiche dervianti dalla mancata previsione di borse di studio aggiuntive, stanziate dalla Regione Siciliana, per l’accesso alle specializzazioni mediche, arriva la risposta dell’assessore alla salute Ruggero Razza che chiarisce l’accaduto in un video pubblicato nella sua pagina facebook, nel quale mostra il nuovo decreto, emanato ieri dal Ministero dell’università e della Ricerca, con la precisa indicazione delle 46 borse aggiuntive stanziate dalla Regione Siciliana.

Razza spiega anche il perché del piccolo ritardo: “avevamo immaginato di finanziare le 46 borse di studio, per il primo triennio con il fondo sociale europeo (fse) ed i restanti due anni con fondi del bilancio regionale”. Dopo una interlocuzione fra gli uffici, il Ministero ha risposto che l’intero budget necessario doveva essere posto a carico del fse.

Questa interlocuzione ha comportato un ritardo di qualche giorno che però é intervenuto proprio nel periodo di pubblicazione delle borse di studio ministeriali. Così il primo decreto é uscito senza l’indicazione del numero di borse di studio aggiuntive stanziate dalla nostra regione, scatenzando la reazione in particolare del SIGM e di diversi deputati regionali.

“Purtroppo i giovani medici siciliani hanno dovuto prendere atto, a malincuore, del mancato stanziamento di contratti aggiuntivi da parte della Regione Sicilia, a differenza degli anni precedenti. La Sicilia si conferma una Regione che non valorizza i propri giovani medici” avebano dichiarato in una nota congiunta le Sedi Siciliane dell’Associazione Italiana Giovani Medici (SIGM).

Adesso il video di Ruggero Razza fa chiarezza sulla vicenda ponendo fine alle polemiche definite dallo stesso assessore “del tutto strumentali”.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati