Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Emergenza urgenza

Il caso

«Bonus Covid ancora non erogato»: scoppia la protesta degli operatori del 118 siciliano

I sindacati stamattina hanno tenuto un sit-in davanti alla presidenza della Regione.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. «Purtroppo, la peggiore delle ipotesi si è verificata, ovvero che il tanto decantato Bonus Covid per il personale sanitario che ha prestato servizio a vario titolo durante la prima fase della pandemia da SARS-COV-2 (marzo, aprile, maggio 2020), nello specifico gli operatori della SEUS, sia stato soltanto una delle tante vacue promesse della politica». Lo scrive Confintesa Sanità, che stamattina insieme ad altri sindacati ha tenuto un sit-in davanti alla presidenza della Regione, rispettando tutte le norme anti-Covid, per far valer i diritti dei lavoratori del 118 siciliano.

«È indecorosa, la situazione che si è venuta a creare, continui rinvii in merito alla effettiva elargizione del Bonus Covid, continue promesse di un fantomatico ed imminente pagamento delle dovute spettanze, dovute al lavoro svolto, a volte senza gli opportuni DPI, da delle persone che hanno fatto del soccorso e del donarsi al prossimo, una missione di vita, oltre che un lavoro, in uno dei momenti più terribili per la sanità mondiale. Speriamo veramente che questa nostra protesta non resti inascoltata e che le nostre richieste non restino inevase», affermano Domenico Amato, Segretario Regionale Confintesa Sanità Sicilia e Mario Manzo, Coordinatore Regionale Confintesa 118 Sicilia.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati