Bonino Pulejo, blitz alla ricerca del boss Messina Denaro: test del dna a un paziente

28 Novembre 2019

Dopo i controlli, l'esito: non si tratta del latitante.

 

di

MESSINA. L’indiscrezione pubblicata da Messina Today (leggi qui il link) ha del clamoroso: il blitz di ieri delle Forze dell’ordine nella sede dell’Irccs Bonino Pulejo è stato alla ricerca del boss latitante Matteo Messina Denaro.

Le perquisizioni dei militari, infatti, non erano riconducibili all’attività amministrativa del Centro Neurolesi, bensì alla ricerca di un uomo di Castelvetrano ricoverato a Messina per la riabilitazione in seguito a un ictus.

Secondo questa ricostruzione, l’uomo sarebbe stato sottoposto al test del Dna, rispetto a cui si attenderebbe l’esito.

Aggiornamento: il paziente non è Matteo Messina Denaro

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV