ASP e Ospedali

Del 2023

Bonino Pulejo, esami pure nei weekend per smaltire le liste di attesa

Non oltre la fine di agosto si provvederà ad avviare anche le procedure per il recupero delle prestazioni relative al 2024.

Tempo di lettura: 2 minuti

MESSINA. Ferme rimanendo le disposizioni del recentissimo Decreto in materia pubblicato sulla G.U. del 7 giugno 2024 e nelle more della sua implementazione, ha preso il via all’IRCCS Centro Neurolesi “Bonino Pulejo” il piano di recupero delle liste d’attesa relative a prenotazioni effettuate entro il 31 dicembre 2023.

Buone notizie, dunque, per i pazienti interessati ad effettuare esami e visite specialistiche. A partire dallo scorso 1° giugno e fino al 30 agosto, data entro la quale si prevede il totale smaltimento, sono state avviate le procedure per l’attuazione del “Piano Operativo Aziendale” per il recupero delle prestazioni ambulatoriali del 2023 ancora da erogare. Molti gli ambulatori coinvolti: Neurosonologia, Cardiologia, Radiologia, Neurofisiopatologia, Endocrinologia, Neurologia, Urologia e Fisiatria. Il totale è di oltre 1600 prestazioni da recuperare.

Sono già stati predisposti i piani operativi dei turni aggiuntivi per consentire più sedute e più appuntamenti nei diversi ambulatori delle aree specialistiche. Le prestazioni saranno effettuate durante tutta la settimana nelle ore pomeridiane, il sabato e la domenica. Gli utenti interessati saranno contattati direttamente dalle U.O. presso cui effettueranno la visita specialistica concordando direttamente giorno e ora relativo all’anticipo della visita. Al termine di queste attività, che si prevedono concluse non oltre la fine di agosto, si provvederà in armonia con il “Decreto Liste d’Attesa”, ad avviare le procedure per il recupero delle prestazioni 2024.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche