Bonino Pulejo defibrillatore

Bonino Pulejo, 24 infermieri e una “Oss” donano un defibrillatore al presidio “Piemonte”

20 Ottobre 2018

L'iniziativa di alcuni tra stabilizzati e vincitori di concorso. Ecco l'elenco dei nomi.

 

di

MESSINA. All’IRCCS Bonino Pulejo 24 infermieri tra stabilizzati e vincitori di concorso e una OSS anch’essa stabilizzata nell’Istituto messinese nei mesi scorsi, hanno deciso di donare alla struttura un defibrillatore.

È un segno del senso di appartenenza e di passione, per un lavoro finalmente diventato stabile, e per una struttura dove si lavora per la cura e la sicurezza delle persone.

Gli autori del gesto hanno chiesto di posizionare il defibrillatore presso gli ambulatori del presidio Piemonte di viale Europa dove ogni giorno centinaia di utenti si recano per ricevere le visite specialistiche.

«Questo gesto- affermano i rappresentanti della direzione- è significativo della armonia che deve prevalere sui problemi e della consapevolezza che con questo atteggiamento, il nostro Istituto può svolgere sempre meglio la funzione per cui è preposto. Non si può pertanto non solo essere grati per il gesto ma anche fieri di lavorare con queste persone».

Ecco l’elenco dei donatori: Bertino Angela (PS), Bombara Graziella e Circosta Stefania (Sclerosi Multipla), Franzone Gioacchino  e Guerra Valentina (PS), Porpiglia Caterina, Iofrida Francesco  (GCA Casazza), Mangano Basilio (Stroke), Mazzapica Barbara (GCA Casazza), Mordà Tina e Paladino Maria (Sclerosi Multipla), Repaci Teresa (Utic), Romeo Giuseppe (Rianimazione), Scialdone Alessia (PS), Triboto Mariangela (Rianimazione).

Ed ancora: Tripodi Daniela (Sclerosi Multipla), Vaperaria Rossella (UTIC), Verduci Ofelia,Viglianti Paola e Zumbo Adolfo (Sclerosi Multipla), Zumbo Antonino (Utic), Bellantoni Giovanna (OSS GCA), D’Arrigo Maria, Caruso Anna e Tomasello Giusy (GCA).

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV