Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
deficit

Dal palazzo

L'appello

Barone (Uil Sicilia): «Musumeci ridia titolarità all’assessorato»

Il sindacalista: «Si superi l’interim per gestire l’emergenza Coronavirus e ripristinare l’assistenza sanitaria a tutto tondo».

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. «L’occupazione dei posti di terapia intensiva per Covid è diminuita del 60 per cento circa. È presto per cantare vittoria ma è un segnale positivo che rimette al centro la ripresa delle cure per tutte le altre patologie, in secondo piano da troppo tempo». Lo afferma Claudio Barone, segretario generale della Uil Sicilia, che aggiunge: «Vogliamo ricordare che tra le vittime dell’epidemia ci sono anche cittadini con patologie diverse che hanno dovuto rinviare cure o trattamenti. Adesso che stiamo tornando a regime chiediamo un confronto con tutte le Asp e che il presidente Musumeci superi l’interim all’assessorato e ritorni ad esserci una figura titolata per gestire non solo l’emergenza Coronavirus ma per ripristinare l’assistenza sanitaria a tutto tondo».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati