Emergenza urgenza

La nota

Bando per soccorritori del 118, Castro: «Motivato da carenza di personale e non certo da scadenze elettorali»

Il presidente della Seus sottolinea: «Si tratta pertanto di congetture prive di qualsiasi fondamento, che respingiamo con assoluta fermezza».

Tempo di lettura: 1 minuto

«L’iter del bando per l’affidamento del servizio di somministrazione di lavoro a tempo determinato di personale autista-soccorritore, iniziato diversi mesi fa e prossimo alla conclusione, non è in alcun modo dipeso da scadenze elettorali. Si tratta pertanto di congetture prive di qualsiasi fondamento, offensive del buon nome della Seus e dei propri amministratori e che respingiamo con assoluta fermezza».

Lo afferma il presidente della Seus, Riccardo Castro, commentando articoli di stampa e aggiungendo: «Questo avviso pubblico per reclutare autisti-soccorritori ha un’unica ed evidente motivazione: migliorare ulteriormente la qualità del servizio di emergenza-urgenza 118 in Sicilia, che già da alcuni anni è penalizzato dalla carenza di personale. Il numero degli operatori che sarà richiesto alla società interinale che si aggiudicherà la gara europea- concepita dalla Seus nella massima trasparenza e in corso di gestione da parte della Centrale Unica di Committenza per l’acquisizione di beni e servizi della Regione Siciliana- è flessibile poiché dipenderà di volta in volta dalle necessità di personale per coprire i turni e non certo da altri fattori. Infine, precisiamo che la scelta dei singoli autisti-soccorritori da utilizzare non sarà fatta dalla Seus bensì in assoluta autonomia dalla società interinale che si aggiudicherà la gara».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche